Nel laboratorio di navigazione marittima gli allievi iniziano la pratica marinara con la lettura delle carte nautiche e della bussola per il tracciamento delle rotte e la determinazione della posizione. Il laboratorio è fornito anche di strumentazioni di astronomia nautica che permettono l’individuazione delle costellazioni per la determinazione del punto nave astronomico e di strumenti meteorologici per il monitoraggio ambientale, per la raccolta e utilizzazione dei dati nell’ambito di un’ottimizzazione della pianificazione della traversata.. Il corso di studi si completa con le esercitazioni pratiche al simulatore di navigazione utilizzando la carta elettronica, il radar, il GPS, attraverso i molteplici scenari di cui lo strumento è dotato.

[Not a valid template]