Con l’installazione di ben tre defibrillatori l’IISS EUCLIDE diventa, con ogni probabilità, l’Istituto Superiore più… “amico del cuore” d’Italia ;-).

Il traguardo è stato raggiunto grazie all’assegnazione di un finanziamento legato al progetto “Con lo Sport nel Cuore” presentato questa estate dal nostro Dipartimento di Scienze Motorie.

Il progetto prevedeva  l’acquisto di 3 defibrillatori da utilizzare non soltanto come valido ed essenziale strumento di salvaguardia della vita ma anche come indispensabile strumento didattico legato alle attività proposte dal Dipartimento nell’ambito dell’Alternanza Scuola-Lavoro.

I defibrillatori – in quest’ottica – potranno divenire basilari nella simulazione pratica degli interventi di primo soccorso e di Basic Life Support per tutti gli alunni del triennio.

Nella stessa direzione si inserisce l’acquisto di un omino di addestramento per manovre di Riattivazione Cardio-Polmonare da svolgere nei prossimi anni scolastici nel corso del normale orario curricolare.

Una  seconda linea di intervento del progetto – ricorda il prof. Francesco Favia – è invece collegato al tentativo di riqualificare e valorizzare alcune aree presenti nel nostro Istituto. Questa riqualificazione si è avviata grazie all’acquisto di attrezzature sportive mobili che hanno permesso una maggiore flessibilità e modularità delle attività motorie e sportive previste incrementando e razionalizzando l’utilizzo degli spazi disponibili”.

E’ quasi superfluo sottolineare che i defibrillatori diventeranno strumento di supporto per tutte quelle società sportive che, operando sul Territorio, utilizzeranno le strutture del nostro Istituto.

Comunque la speranza di tutti è che restino efficienti e inutilizzati per molti anni.

 

Print Friendly