Comunicazione n. 98 ai docenti

Investire e puntare sulle nuove tecnologie per una scuola più inclusiva e digitale: è questa la nuova sfida che vedrà protagonista l’Istituto Tecnico “Euclide” in occasione del meeting itinerante “Tablet School” che farà tappa a Bari il 2 dicembre. L’evento, organizzato da ImparaDigitale (ente di formazione certificato dal MIUR), sarà ospitato nella sede dell’istituto Euclide in via Prezzolini e avrà come tema il confronto sulle nuove metodologie didattiche offerte dai new media.  L’appuntamento ha come obiettivo principale quello di promuovere l’utilizzo di metodi didattici innovativi all’interno delle scuole attraverso la condivisione di esperienze e coinvolgerà docenti, studenti, dirigenti scolastici, animatori digitali, assistenti tecnici e genitori.

“L’evento — sottolinea il dirigente scolastico dell’Istituto Euclide, Prudenza Maffei — rappresenta un’occasione per analizzare i cambiamenti nella didattica conseguenti alla diffusione del digitale. Un passaggio fondamentale che innova le strategie educative e formative all’interno della scuola e fa sì che il digitale diventi un elemento portante della stessa professionalità dei docenti”.

Il programma della giornata prevede tavoli tematici di confronto e workshop. Ci sarà spazio anche per l’e‐learning con Moodle, per le nuove applicazioni di G‐Suite nel campo educativo, per la robotica, il coding e lo story‐telling.
La partecipazione è gratuita: per accedere alla manifestazione è necessario stampare e firmare la liberatoria (http://www.imparadigitale.it/wp‐content/uploads/2017/09/Liberatoria_ImparaDigitale.pdf) e consegnarla al desk di accoglienza il giorno dell’evento. Verrà rilasciato un attestato di partecipazione valido come formazione in servizio.

Print Friendly